Circolare 05 - Krav Maga

Circolare n°5/2014

MESSAGGIO DEL DIRETTORE TECNICO

Cari amici, e di consuetudine porgersi gli auguri per l'anno nuovo che sta sorgendo, desideravo esprimere la mia personale considerazione riguardo il settore Krav Maga.

E' stato un periodo per certi versi molto difficile ed lo è ancora, dovuto soprattutto dalla insicurezza dettata dall'uscita di alcuni tecnici e dalla situazione di crisi economica, non certo favorevole. L'effetto delle manovre economiche, la perdita di posti di lavoro, sta producendo paura e incertezza in quanto ognuno di noi non sa ancora fino in fondo l'effetto pratico che esse avranno nei nostri differenti ambiti territoriali. A fronte di queste incertezze e i disaggi prodotti dai nostri governanti, l'unica via sicura, anche se ridimensionata nella propria disponibilità di spesa, è quella che ci possiamo creare difendendo e dando ulteriore valore alle nostre passioni e alle attività che abbiamo sostenute e stiamo sostenendo con cuore e grande sacrificio, per le quali nessuna energia è mai sprecata. Ritengo che in questo momento sia doveroso fare un breve commento sulle continue voci che stanno circolando da diversi periodi e in questi ultimi giorni tra i nostri associati, turbando e cercando di screditare l'operato della dirigenza e della struttura della nostra federazione. La Fesik ha una struttura ben consolidata ormai da anni, la segreteria, (in quanto gli sia stata declinata nelle proprie mansioni svolte in questi ultimi anni nei confronti degli associati) ancora oggi persegue la sua funzione e trasparenza, per fornire alle società ed ai propri associati il servizio utile. Il settore Krav Maga a me affidato, come al mio predecessore, e ben organizzato, i programmi d'esami tecnici, le ore di formazioni per accedere alle qualifiche, le quote per la formazione esami, sono stati rivisti per venire incontro alle diverse esigenze, a riconoscere e realizzare i bisogni dei propri associati, e per quanto possibile migliorare tutto quanto finora raggiunto, nel costante rispetto della collettività e delle normative federali.

Ecco quello che io dico senza presunzione ad ognuno di voi, Amici, Allievi, Maestri e compagni della stessa via e passione, appartenenti alla stessa famiglia, la FESIK. Vi esorto ad andare avanti, a continuare a crede in quei valori quali: educazione, rispetto, onestà, armonia, coerenza e lealtà, valori che sicuramente vi sono stati trasmessi e si trovano in ognuno di noi, continuate per questa strada, nella giusta direzione, avere degli obbiettivi, creare dei sogni che si possono realizzare e materializzare proprio nelle nostre grandi passioni. Infine auguro Al Presidente della FESIK, al Consiglio Direttivo, alla Segretaria e tutti i componenti, i Maestri di ogni disciplina, ai Tecnici e Maestri del settore Krav Maga gli Auguri di Fine Anno, ed a tutte le vostre famiglie di poter raggiungere nel 2015 tutto ciò che desiderate con serenità e con la consapevolezza dei valori primari. Dio vi benedica al di là di ogni vostra aspettativa. Auguri.

Direttore TecnicoNazionale Krav Maga M° Eliseo Scarcella

Circolare 5 Krav 2014

Click to share thisClick to share this